I #gialloverdi si presentano al pubblico

Venerdì 16 luglio, l’ASD Chiampo ha inaugurato la stagione calcistica 21/22 presentando tutti i protagonisti della Società gialloverde davanti a un folto pubblico.


Special Guest tra i presentatori della serata il Sindaco di Chiampo, Matteo Macilotti, da sempre fervente sostenitore del Chiampo Calcio. Invitata sul palco anche l’assessore allo sport Sara Mettifogo, che ha ribadito l’importanza dell’A.S.D. Chiampo, con i suoi oltre 300 tesserati, per una cittadina dove lo sport è il primo impegno.


L’intervento del Presidente Ivan Peloso

Intervenuto nella serata il Presidente Ivan Peloso, pur ricordando gli alti e i bassi dell'ASD Chiampo nel corso degli anni, ha dichiarato con orgoglio che oggi il Chiampo Calcio può definirsi una compagnia "sana", affermazione confermata anche dai bilanci societari.

Il suo ringraziamento speciale è andato a tutti i volontari dall’Associazione che, occupandosi anche dei lavori meno visibili, risultano però indispensabili per la continuazione di tutte le attività, dalla promozione fino alla scuola calcio.

Anche grazie a loro, dal prossimo anno ci saranno un pulmino nuovo, un nuovo spogliatoio sul campo principale e due nuovi campi, di cui uno sintetico.

Il grazie del presidente Peloso è andato alle famiglie del settore giovanile che, con le loro adesioni, fanno si che si possa avere un settore di prim’ordine e a tutti coloro che contribuiscono a questo successo, in particolare gli sponsor, garanti del cammino tranquillo dell’Associazione.


Vice-presidenti del Chiampo Calcio: Natascia Peloso e Andrea Lovato

Invitati sul palco anche i vice-presidenti Natascia Peloso, figura femminile importante nella Società Calcistica, e Andrea Lovato, presenza storica dell’A.S.D. CHIAMPO, hanno ringraziato nuovamente tutti, soprattutto gli importanti volontari. Questi ultimi, chiamati dal Sindaco di Chiampo, sono saliti sul palco a ricevere anche l’applauso del pubblico.


Il discorso del Direttore Generale Giandomenico Corato

Il Direttore Generale Giandomenico Corato, con addosso la maglietta societaria e con lo stemma gialloverde sul cuore, ha esordito ringraziamo il Responsabile del Settore Giovanile, Giovanni Rappanello, e ha chiamato tutto lo staff del settore giovanile per ricevere un caloroso applauso da parte del pubblico.


Ospiti speciali Patrik Pitton e Paolo Negro

Presente all’evento e chiamato sul palco anche Patrik Pitton, vice-presidente Comitato Regione Veneto Calcio, che ha portato i saluti della Federazione complimentandosi per l'entusiasmo manifestato intorno alla Società gialloverde, che ha affermato "il mio attaccamento allo sport e al calcio in questi momenti diviene ancora più forte".

Altro ospite d'eccezione Paolo Negro, il noto professionista del calcio nato nelle giovanili del Chiampo, che quest'anno sarà collaboratore tecnico di mister Gilardino a Siena.


Il Direttore Sportivo Robertino Negro introduce la Juniores e la Prima Squadra

Sul palco anche il Direttore Sportivo Robertino Negro che ha presentato staff e giocatori della Juniores e della Prima Squadra.

In particolare, Mister Rezzadore, allenatore della Prima Squadra al suo ottavo campionato.che si e’detto convinto di avere in mano una squadra vincente, pur ribadendo che il tutto si ottiene con l’umiltà ed il lavoro.

Al termine dell’evento sono stati presentati tutti i giocatori della Prima Squadra, con Corato che ne ha sottolineato l’aspetto tecnico ed umano di ciascuno.


La rosa della Prima Squadra

Portieri Alessandro Boaretto (1997 dal Valdagno), Sergio Fracasso (2001), difensori Lorenzo Acerra (2000) , Matteo Benetti (97 dal Montecchio), Filippo Farinon (98), Alberto Fongaro (95), Alberto Masiero (97), Marco Melis (85 dal Tezze), Milos Nikolic (90 dal Bassano) Nicholas Pernigotto (2002); Centrocampisti: Enrico Cavazza (92), Filippo Dal Fitto (2003 dall’Arzignano), Davide De Toni (93 dal Montebello), Giulio Dotti (96 dal Sovizzo), Bruno Faedo (93), Enrico Lovato (2002), Lorenzo Serafini (2002), attaccanti : Michele Dal Maso (2002 dall’Arzignano), Niccolò Lovato (2001), Nikola Petrovic (95), Alberto Sacconi (2000 dall’Albaronco), Arissou Traorè ( 84 dal Castelgomberto).



A tutti i gialloverdi vanno i migliori auguri di un anno calcistico glorioso.

Forza Chiampo!